Una vacanza in appartamento

L’offerta di luoghi in cui trovare ospitalità per le vacanze in Italia è sempre stata molto ricca, si va dalla classica pensioncina a gestione familiare fino al Grand hotel a cinque stelle, oppure dalla roulotte fino all’appartamento in una villa signorile.

Alcune persone quando vanno in vacanza preferiscono da sempre soggiornare in appartamento, cosa che oggi è ancora più semplice di un tempo.

Perché scegliere un appartamento

In genere chi decide di trascorrere le proprie vacanze in appartamento è un amante delle comodità, ma desidera vivere le sue giornate senza troppi obblighi o restrizioni. Trasferirsi in un appartamento in riva al mare o vicino ad una località alpina permette di avere tutte le comodità di casa, trasferite altrove.

Il tutto senza dover seguire gli “obblighi” della vita in albergo, come ad esempio gli orari per i pasti o la necessità di mantenere un certo decoro nel vestire quando ci si reca nelle aree comuni. La vita in un appartamento di vacanze è più o meno simile a quella che si fa a casa, tranne per il fatto che nelle vicinanze ci sono tanti luoghi nuovi da visitare e si è in ferie, con tutto ciò che questo comporta.

Inoltre durante la vacanza in appartamento si può anche provare a cucinare qualche alimento del luogo.

Trovare la casa giusta

I metodi per trovare una casa vacanze adatta alla famiglia o alla coppia sono oggi moltissimi, più di un tempo. Infatti si sta sempre più diffondendo l’abitudine di affittare la propria abitazione per alcuni periodi dell’anno.

Grazie a questo è possibile trovare appartamenti in luoghi di villeggiatura particolarmente economici, che consentono magari anche di prolungare il soggiorno di qualche giorno. Prima di scegliere la casa giusta è sempre bene verificare sulla mappa il luogo in cui si trova, valutandone la distanza dalle attrazioni della zona.

Una casa di vacanza ideale è vicina alla spiaggia, ad esempio, ma è sempre bene verificare che al piano di sotto non ci sia un bar o un ristorante, cosa che ci impedirebbe di dormire  a causa degli avventori dell’esercizio commerciale.

Conviene anche farsi inviare delle fotografie dell’appartamento, in modo da poter valutare in anticipo lo spazio a disposizione. In molti casi è consigliabile anche verificare tutti i servizi compresi nell’affitto dell’appartamento, per evitare di trovarsi brutte sorprese al momento della partenza.

Alcune agenzie infatti non comprendono le pulizie finali nel costo totale dell’appartamento e, a volte, anche i consumi di energia elettrica sono da saldare come extra.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi